Augure – Ritorno alle origini (2023), Di/by Baloji, Courtesy I Wonder Pictures, ®Wrong-Men

  • L’ingresso alle proiezioni è a pagamento e non comprende l’accesso alle mostre della Fondazione. I posti sono numerati.

    L’ingresso alle proiezioni è consentito fino a 15 minuti dopo l’inizio del film.

    I biglietti sono acquistabili online o presso la biglietteria dedicata, situata al piano – 1 dell’edificio del Cinema, a partire da 30 minuti prima fino a 10 minuti dopo l’inizio della proiezione. È possibile acquistare il biglietto per le proiezioni della giornata in corso o per i giorni successivi.

    L’entrata al Cinema deve avvenire nel giorno indicati nel biglietto dello spettacolo acquistato (non rimborsabile o annullabile). È possibile accede in sala entro 15 minuti dall’inizio della proiezione.

    Il servizio di guardaroba non è disponibile all’interno del Cinema.

    Gli spettatori con mobilità limitata, con necessità di accesso alle proiezioni con sedia a rotelle o di assistenza dedicata sono pregati di contattare il numero +39 02 56662674 per verificare la disponibilità di posti in sala e ricevere tempestivo supporto da parte del personale della Fondazione.

    Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero +39 02 56662636 o [email protected].
  • Intero: 6 €
    Ridotto: 4 €
    Spettatori under 26
    Spettatori over 65

    TARIFFA SPECIALE
    Intero: 7,50 €
    Ridotto: 6 €
    Spettatori under 26
    Spettatori over 65
    *le proiezioni non sono incluse nel Carnet Cinema

    Gratuito: spettatori con disabilità e loro accompagnatori

    Carnet Cinema: 30 €
    Il carnet include 6 ingressi ed è valido 12 mesi.
    Può essere acquistato esclusivamente alla biglietteria del Cinema o della sede di Milano di Fondazione Prada.

    Il carnet non include le proiezioni a tariffa speciale.

    I possessori del carnet possono prenotare anticipatamente i posti alle singole proiezioni, secondo disponibilità, scrivendo a [email protected]

  • SOGGETTIVA
    La rassegna monografica sugli autori contemporanei

    CLASSICI
    I film che hanno marcato l’immaginario collettivo

    STUDIO
    Le opere che esplorano inedite contaminazioni tra il cinema e le arti visive

    SUPERNOVA
    L’osservatorio mensile dedicato ai giovani talenti del cinema

    NOCTURNA
    Un’indagine sull’universo del cinema di genere, con il supporto della rivista Nocturno

    QUEERELLE
    Focus sul cinema queer contemporaneo in collaborazione con il MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+ e Cultura Queer di Milano

    SONIC
    Film che indagano le molteplici declinazioni dell’unione tra musica e immagini in movimento

    SELEZIONE
    I titoli più significativi dell’attualità cinematografica

    ANTEPRIMA
    Première di film italiani e internazionali ancora inediti in Italia

La proposta del Cinema Godard esplora i linguaggi visivi del presente e del passato, attraversando diverse culture e generi. Il programma mensile, curato da Paolo Moretti, include numerose proiezioni e incontri aperti al pubblico con personalità di rilievo del cinema contemporaneo italiano e internazionale.

#Anteprima propone I delinquenti , del regista e sceneggiatore argentino Rodrigo Moreno, e l’opera prima Augure – Ritorno alle origini del musicista, regista e artista belga di origine congolese Baloji. #Soggettiva è dedicata al regista, scrittore, sceneggiatore e produttore Jia Zhang-ke, esponente di rilievo della sesta generazione dei registi cinesi e vincitore del Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2006.

Ritorna #Studio in occasione della retrospettiva “Pino Pascali” alla Fondazione Prada con il documentario Pino di Walter Fasano. #Nocturna presenta Ultimo mondo cannibale di Ruggero Deodato. Ad aprile #Querelle propone Kokomo City , il film d’esordio della cantautrice e produttrice musicale americana D. Smith. #Sonic proietta il film-concerto di Peter Clifton e Joe Massot Led Zeppelin: the Song Remains the Same e il documentario della regista australiana Allison Ellwood Let The Canary Sing.

#Classici riscopre le versioni restaurate in 4K di Viaggio in Italia di Roberto Rossellini, Blow-up di Michelangelo Antonioni, Scarface di Brian De Palma e 2001 Odissea nello spazio di Stanley Kubrick. #Selezione propone Orlando, ma biographie politique di Paul B. Preciado, Il mio amico Robot di Pablo Berger, La zona d’interesse di Jonathan Glazer e May December di Todd Haynes.